Bonus sociali

I Bonus sociali consentono di ottenere un risparmio sulle spese sostenute per servizi di pubblica utilità quali la fornitura di energia elettrica, gas o la fornitura idrica. L’agevolazione è destinata a sostenere le famiglie in condizione di disagio economico e consente di ottenere un risparmio sulle spese sostenute.

Grazie al bonus energia elettrica, bonus gas e bonus idrico è possibile ottenere un risparmio sul costo della bolletta annua. Per verificare la sussistenza dei requisiti è necessario presentare il Modello ISEE.

L’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), è lo strumento che viene adottato da molti Enti Pubblici e Privati per valutare la situazione economica delle famiglie che intendono richiedere una prestazione sociale agevolata o riduzioni del costo dei servizi di pubblica utilità.

50&PiùCaf è a disposizione per la compilazione dell’ISEE e per il Modello di richiesta dei Bonus Sociali.

I Bonus sociali sono rivolti ai cittadini in presenza di un disagio economico certificato dal Modello ISEE oppure, in taluni casi particolari, anche in presenza di un disagio fisico di uno dei componenti del nucleo familiare (ad esempio per l’utilizzo di particolari apparecchi elettromedicali che consentono di tenere in vita il paziente in caso di grave malattia).

La scadenza, le informazioni e i requisiti di accesso possono variare in base alla singola agevolazione richiesta. Per garantire la continuità dell’agevolazione (ad esempio del bonus gas, idrico o energia elettrica) la domanda di rinnovo, nella generalità dei casi, va presentata entro un mese prima della scadenza dell’agevolazione.

  • Codice Fiscale e Documento d’identità in corso di validità del dichiarante.
  • Modello Isee completo di Attestazioni in corso di validità (nella sezione Isee del sito troverai maggiori chiarimenti e l’elenco della documentazione necessaria).
  • Ultime due bollette pagate (Energia, Gas ed Acqua) a seconda del bonus richiesto.
  • In caso di disabilità solo per il bonus fisico e utilizzo di apparecchiature medicali è necessaria anche la copia fotostatica della certificazione ASL o dichiarazione sostitutiva della certificazione ASL.

I documenti vanno consegnati al Caf in fotocopia
È importante ricordare che va consegnata al CAF copia di tutta la documentazione
mentre gli originali devono essere conservati dal contribuente.

Potrebbe interessarti anche

Cerca articoli per categoria
Hai bisogno di consulenza e assistenza fiscale?
Convenzione aziendale
Le esigenze dei dipendenti sono una delle priorità delle aziende

Per questo molte organizzazioni mettono a disposizione dei collaboratori forme di welfare aggiuntivo. Ti proponiamo una convenzione con condizioni economiche vantaggiose e un’assistenza dedicata

Collabora con noi
Sei un professionista di settore e vuoi ampliare la gamma dei servizi da offrire ai tuoi clienti?

Per fidelizzare i tuoi clienti puoi affidarti ad un partner professionale senza fare investimenti. Offriamo le migliori soluzioni in ambito fiscale e previdenziale a vantaggio dello studio professionale di dottori commercialisti, consulenti del lavoro ed esperti contabili.